Nel parco naturale ”Fanes-Sennes-Prags”

Nel parco naturale Fanes-Sennes-Prags

Caratteristica: questa gratificante, anche se un po’ lunga traversata, conduce innanzitutto alle verdi alture del Brunstriedl e del Kühweisenkopf e poi giù fino al famoso Lago di Braies, uno dei più bei laghi delle Dolomiti che si trova nel mezzo del parco naturale di ”Fanes-Sennes-Prags”. Un lago formatosi dalla caduta di una parte di monte dal Sasso del Signore.

Itinerario:
Percorso: da Monguelfo (1087 m) dopo aver attraversato il fiume Rienza, si sale per i campi in direzione sud-ovest fino al casale di Ried (1144 m), si prosegue sul sentiero 57 attraverso il bosco fino ai Plunhöfe e poi fino alla Walde Alm (1420 m); poi, sempre sul sentiero 57, si sale attraverso pendii boscosi e qualche radura in direzione sud-ovest in continua media pendenza e infine attraverso una dorsale boschiva si arriva alla cima del Brunstriedl (2028 m). Si prosegue brevemente verso sud-est sulla dorsale poi si svolta a sinistra sul sentiero 35 e più avanti sul 20 dal lato sud si scende in un avvallamento, si sale poi su un’altura (2020 m) e sulla dorsale in leggeri saliscendi in direzione sud-ovest si arriva al Kühwiesenkopf (2140 m). Poi, seguendo sempre il segnavia 20, in leggera salita approssimativamente in direzione sud si raggiunge la Kühwiesenalm, sempre sul sentiero 20 si scende attraverso il bosco fino al Riedlhof (1561 m) e lungo la sua larga strada di accesso in direzione sud-est si raggiunge il Lago di Braies (1494 m; possibilità di ristoro).

Dettagli sull'escursione